Mandato

1 Compiti

L'Amministrazione federale delle finanze (AFF) è responsabile per il preventivo, il piano finanziario e la presentazione dei conti della Confederazione, valuta i progetti di tutti i dipartimenti con ripercussioni sulle uscite e sviluppa progetti politico-finanziari (ad es. le linee direttive delle finanze federali, la Nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra Confederazione e Cantoni [NPC] e il freno all’indebitamento). L’AFF è altresì responsabile per la statistica delle amministrazioni pubbliche in Svizzera e gestisce la perequazione finanziaria a livello federale. Essa garantisce in ogni momento la solvibilità della Confederazione e provvede alla raccolta di fondi e agli investimenti nel mercato monetario e dei capitali.

L’AFF si occupa inoltre di questioni finanziarie e monetarie di carattere nazionale, prepara i progetti concernenti la Banca nazionale svizzera ed elabora basi scientifiche per le consulenze economiche e in particolare per quelle di politica finanziaria. È pure competente per la legislazione in materia di finanze federali, monetaria e di banca nazionale.

Per l’esercizio di questi compiti l’AFF impiega circa 240 collaboratori. Il personale si compone di un ampio spettro di specialisti che collaborano in modo interdisciplinare. Si tratta anzitutto di collaboratori con una formazione economica, giuridica o commerciale e di altri specialisti.

All’AFF sono subordinati Swissmint (circa 20 collaboratori) e l’Ufficio centrale di compensazione (UCC) a Ginevra (circa 700 collaboratori).

2 Obiettivi

L’AFF persegue i seguenti obiettivi (art. 8 Org-DFF):

  • garantisce una visione d’insieme sulle finanze della Confederazione;
  • prepara il consuntivo e – tenuto conto delle esigenze della politica economica il preventivo nonché il piano finanziario all’attenzione del Consiglio federale;
  • si impegna a gestire in modo efficace i crediti e le uscite e a favore di un impiego parsimonioso ed economico delle risorse finanziarie, esercitando il suo influsso sull’allestimento dei preventivi, della pianificazione finanziaria e sulla preparazione degli affari del Consiglio federale la cui trattazione compete alla Cancelleria federale e ai Dipartimenti e che hanno ripercussioni finanziarie;
  • si adopera per una gestione amministrativa orientata ai risultati e per un controllo sistematico in tutta l’Amministrazione federale e presso gli enti esterni incaricati di compiti amministrativi;
  • provvede, mediante una gestione moderna della tesoreria e della gestione della liquidità, alla costante solvibilità della Confederazione garantendole una posizione privilegiata nel mercato monetario e dei capitali;

Link esterni

Ultima modifica 07.01.2019

Inizio pagina

https://www.efv.admin.ch/content/efv/it/home/efv/auftrag.html