Ritorno alla normalità politico-finanziaria: il Consiglio federale approva un preventivo 2022 equilibrato

Berna, 30.06.2021 - Nella sua seduta del 30 giugno 2021 il Consiglio federale ha approvato gli indicatori del preventivo 2022 con piano integrato dei compiti e delle finanze (PICF) 2023–2025. Dopo le elevate uscite sostenute negli ultimi due anni in relazione al coronavirus, il bilancio e la politica finanziaria dovrebbero normalizzarsi. Nel bilancio ordinario l’Esecutivo si attende un preventivo equilibrato. Insieme alle uscite straordinarie dovute alle conseguenze tardive del coronavirus e alle entrate straordinarie provenienti dalla distribuzione supplementare della Banca nazionale svizzera (BNS), nel bilancio risulta un’eccedenza di 0,6 miliardi.

L'intero comunicato stampa è disponibile in formato pdf.


Indirizzo cui rivolgere domande

Philipp Rohr, responsabile della Comunicazione Amministrazione federale delle finanze AFF
Tel. +41 58 465 16 06, philipp.rohr@efv.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Ultima modifica 13.08.2021

Inizio pagina

Contatto

Informazioni ai media
Media e comunicazione AFF

Philipp Rohr, Responsabile comunicazione
Michael Girod, Portavoce
Sarah Pfäffli, Portavoce

Tel.
+41 58 465 16 06

kommunikation@efv.admin.ch

 

Abbonarsi ai comunicati stampa
News abo

Stampare contatto

https://www.efv.admin.ch/content/efv/it/home/aktuell/nsb-news_list.msg-id-84276.html