Distribuzione dell'utile BNS

Conformemente alla legge sulla Banca nazionale, con il suo risultato annuale la BNS è tenuta a costituire accantonamenti che le consentano di mantenere le riserve monetarie al livello richiesto dalla politica monetaria. L’utile residuo dopo dotazione degli accantonamenti è in linea di massima a disposizione per essere distribuito alla Confederazione e ai Cantoni. Il DFF e la BNS stabiliscono i valori di riferimento della ripartizione dell’utile in una convenzione pluriennale per garantirne una distribuzione costante a medio termine. Ciò agevola la pianificazione finanziaria di Confederazione e Cantoni.”

Convenzione supplementare 2020/21

Convenzione sulla distribuzione dell’utile 2016-2020

Convenzione sulla distribuzione dell’utile 2011-2015

Quote destinate ai Cantoni

Ultima modifica 28.02.2020

Inizio pagina

https://www.efv.admin.ch/content/efv/it/home/themen/waehrung_gewinnaussch_int/gewinnausschuettung_snb.html