Imprese e istituti

La definizione legale delle imprese e degli istituti della Confederazione, che il Consiglio federale gestisce secondo i principi guida (PDF, 45 kB, 01.09.2015) del Rapporto sul governo d’impresa, si trova nell’articolo 8 capoverso 5 della legge sull’organizzazione del Governo e dell’Amministrazione. Secondo il tenore di questa disposizione, vi rientrano tutte le unità (1) che hanno personalità giuridica, (2) non appartengono all’Amministrazione federale centrale, (3) la loro maggioranza del capitale e dei voti è detenuta dalla Confederazione o sono state istituite dalla legislazione federale e (4) sono incaricate di compiti amministrativi; a queste si aggiunge il settore dei PF, che non ha personalità giuridica.Nel concreto questo portafoglio include attualmente 19 unità tra cui prestatori di servizi sul mercato come Swisscom o RUAG, prestatori di servizi a carattere monopolistico come il settore dei PF con i suoi sei istituti o come l’Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni (ASRE) nonché istituti della vigilanza economica e della sicurezza come la FINMA o l’Ispettorato federale della sicurezza nucleare IFSN. L’elenco più sotto fornisce una panoramica completa e i link alle basi giuridiche più importanti delle singole unità.

Settore dei PF (DEFR)
La base giuridica organizzativa è contenuta nella legge sui PF. Il settore dei PF è gestito mediante un obiettivi strategici del Consiglio federale (dal 2017 tramite obiettivi strategici). Le basi giuridiche dei rapporti di lavoro dei collaboratori del settore dei PF sono disciplinate nell'OPers PF. L’ordinanza sul corpo professorale dei PF disciplina i rapporti di lavoro del corpo professorale dei PF. Le basi giuridiche dei rapporti di lavoro degli assistenti e dei collaboratori scientifici sono disciplinate nell’ordinanza sul personale scientifico del Politecnico federale di Zurigo. Le basi riguardanti le tasse sono contenute nell’ordinanza sulle tasse nel settore dei PF.

Istituto universitario federale per la formazione professionale IUFFP (DEFR)
La base giuridica organizzativa dell’IUFFP è contenuta nell’articolo 48 capoverso 4 della legge sulla formazione professionale e nell’ordinanza IUFFP. Il Consiglio federale gestisce l'IUFFP tramite obiettivi strategici. Ordinanza sul personale IUFFP disciplina i rapporti di lavoro all’IUFFP. Il regolamento degli emolumenti IUFFP stabilisce gli emolumenti riscossi dall’IUFFP per le sue offerte di formazione e le sue prestazioni di servizi.  

Istituto federale della proprietà intellettuale IPI (DFGP)
La legge federale sullo statuto e sui compiti dell’Istituto federale della proprietà intellettuale (LIPI) e l’ordinanza sull’organizzazione dell’Istituto federale della proprietà intellettuale (OIPI) costituiscono la base giuridica organizzativa dell’IPI. Le basi giuridiche dei rapporti di lavoro sono contenute nell’ordinanza sullo statuto del personale dell’Istituto federale della proprietà intellettuale (OPer-IPI). Il regolamento sulle tasse dell’Istituto federale della proprietà intellettuale (OTa-IPI) si applica alla tasse che l’Istituto riscuote per la sua attività sovrana.

Istituto federale di metrologia METAS (DFGP)
La base giuridica organizzativa dell’Istituto è costituita dalla legge federale sull’Istituto federale di metrologia (LIFM), che è in vigore dal 1.1.2013. Il Consiglio federale gestisce METAS tramite obiettivi strategici.

Ispettorato federale della sicurezza nucleare IFSN (DATEC)
La base giuridica organizzativa dell’IFNS è la legge federale sull’Ispettorato federale della sicurezza nucleare (LIFSN). Quale istituto della Confederazione nell’ambito della vigilanza economica e di sicurezza, l’IFNS dispone di un’elevata autonomia. I suoi obiettivi strategici sono fissati dal Consiglio dell’IFSN. Il disciplina i rapporti di lavoro dei collaboratori dell’IFSN. L’ordinanza sugli emolumenti IFSN disciplina gli emolumenti per le decisioni, le prestazioni di servizi, l’attività di vigilanza e le tasse di vigilanza dell’IFSN.

Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA (DFF)
La base giuridica organizzativa della FINMA è la legge sulla vigilanza dei mercati finanziari LFINMA. Quale istituto della Confederazione nell’ambito della vigilanza economica e di sicurezza, la FINMA dispone di un’elevata autonomia. I suoi obiettivi strategici sono fissati dal consiglio d’amministrazione e approvati dal Consiglio federale. L’ordinanza sul personale FINMA disciplina i rapporti di lavoro dei collaboratori della FINMA. L’ordinanza sugli emolumenti e sulle tasse della FINMA (Oem-FINMA) disciplina la riscossione di emolumenti e di tasse di vigilanza da parte della FINMA.

Autorità federale di sorveglianza dei revisori ASR (DFGP)
La base giuridica organizzativa dell’Autorità federale di sorveglianza dei revisori è contenuta nella legge sui revisori (LSR). Quale istituto della Confederazione nell’ambito della vigilanza economica e di sicurezza, l’ASR dispone di un’elevata autonomia. I suoi obiettivi strategici sono fissati dal consiglio d’amministrazione e approvati dal Consiglio federale. La riscossione degli emolumenti è disciplinata dagli articoli 37 e segg. dell’ordinanza sui revisori (OSRev) e dall’ordinanza generale sugli emolumenti (OgeEm).

Identitas (DEFR)
La base giuridica organizzativa della banca dati svizzera sul traffico di animali è contenuta nell’ordinanza concernente la banca dati sul traffico di animali, ovvero l’ordinanza BDTA. La riscossione degli emolumenti è disciplinata dall’ordinanza sugli emolumenti per il traffico di animali (OEm- BDTA) e dall’ordinanza generale sugli emolumenti (OgeEm).

Pro Helvetia (DFI)
La base giuridica organizzativa della fondazione «Pro Helvetia» è sancita dalla legge federale sulla promozione della cultura (LPCu). Il Consiglio federale gestisce la fondazione tramite obiettivi strategici. Dal 2012 l’ordinanza sui sussidi disciplina la concessione di sussidi di promozione da parte di Pro Helvetia.

Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni SERV (DEFR)
La base giuridica organizzativa della SERV è costituita dalla legge sull’assicurazione contro i rischi delle esportazioni (LARE). La SERV è gestita tramite obiettivi strategici del Consiglio federale. Il regolamento del personale disciplina i rapporti di lavoro dei collaboratori della SERV.

Museo nazionale svizzero MNS (DFI)
La base giuridica organizzativa del MNS è contenuta nella legge sui musei e le collezioni (LMC). Il Consiglio federale gestisce il museo tramite obiettivi strategici. IL regolamento del personale del MNS disciplina i rapporti di lavoro dei collaboratori del MNS.

RUAG Holding AG (DDPS)
La base giuridica della RUAG è contenuta nella legge federale concernente le imprese d’armamento della Confederazione (LIAC). Il Consiglio federale gestisce la RUAG per il tramite di obiettivi strategici.

Ferrovie federali svizzere FFS (DATEC)
La base giuridica organizzativa della FFS è contenuta nella legge sulle FFS. Il Consiglio federale gestisce le FFS per il tramite di obiettivi strategici.

Istituto svizzero per gli agenti terapeutici Swissmedic (DFI)
La base giuridica organizzativa di Swissmedic è contenuta nella legge sugli agenti terapeutici (LATer). Il Consiglio federale gestisce Swissmedic mediante un mandato di prestazioni (verosimilmente dal 2017 tramite obiettivi strategici). L’ordinanza sul personale dell’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici disciplina i rapporti di lavoro dei collaboratori di Swissmedic. L’ordinanza sugli emolumenti per gli agenti terapeutici disciplina la riscossione di emolumenti da parte dell’Istituto.

Istituto svizzero di diritto comparato ISDC (DFGP)
La base giuridica organizzativa dell’ISDC è contenuta nella legge federale sull’Istituto svizzero di diritto comparato. L’ISDC dispone di personalità giuridica, ma tiene la propria contabilità quale unità dell’Amministrazione federale centrale. Il rendiconto sull’ISDC avviene quindi nel quadro di preventivo e consuntivo della Confederazione (volume 2B, unità amministrativa 413). I rapporti di impiego dei collaboratori dell’ISDC sono disciplinati dall’ordinanza sul personale federale. L’ordinanza sugli emolumenti dell’Istituto svizzero di diritto comparato disciplina la riscossione di emolumenti da parte dell’Istituto.

La Posta svizzera (DATEC)
La base giuridica organizzativa della Posta è costituita della legge sull’organizzazione delle poste (LOP). Il Consiglio federale gestisce la Posta per il tramite di obiettivi strategici.

Skyguide (DATEC)
La base giuridica organizzativa di Skyguide è contenuta nella legge sulla navigazione aerea (LNA). La Confederazione gestisce Skyguide per il tramite di obiettivi strategici. La riscossione degli emolumenti è disciplinata dall’ordinanza concernente il servizio della sicurezza aerea.

Swisscom (DATEC)
La base giuridica organizzativa di Swisscom è contenuta nella legge sull’azienda delle telecomunicazioni (LATC). Il Consiglio federale gestisce Swisscom per il tramite di obiettivi strategici.

Swiss Investment Fund for Emerging Markets SIFEM AG (DEFR)
La base giuridica di SIFEM è contenuta nella legge federale sulla cooperazione allo sviluppo e l’aiuto umanitario internazionali e nell’ordinanza emanata in virtù della legge federale. Il Consiglio federale gestisce la società tramite obiettivi strategici.

Ultima modifica 02.06.2017

Inizio pagina

https://www.efv.admin.ch/content/efv/it/home/themen/finanzpolitik_grundlagen/cgov/unternehmen_anstalten.html