Tasse ed emolumenti perlopiù inferiori ai costi

03.11.2020

In media, nel 2018 il 77 per cento dei costi registrati in Svizzera in determinati settori di compiti è stato finanziato tramite tasse o emolumenti. Rispetto all’anno precedente il valore è pertanto rimasto stabile. Questo è quanto emerge dall’indicatore del finanziamento mediante tasse o emolumenti nei Cantoni e nei Comuni calcolato dall’Amministrazione federale delle finanze (AFF). L’indicatore confronta le entrate da tasse ed emolumenti dell’ente pubblico in determinati settori di compiti con i relativi costi.

L’indicatore esamina il finanziamento mediante tasse o emolumenti nei settori di compiti (funzioni) che generano le maggiori entrate provenienti da tali tasse o emolumenti, ossia gli uffici della circolazione stradale e della navigazione, il diritto generale, l’approvvigionamento idrico e l’eliminazione delle acque di scarico come pure la gestione dei rifiuti. Il grafico più avanti mostra i risultati dei singoli Cantoni nel 2018 per il totale dei settori di compiti selezionati. A questo livello di aggregazione, in nessun Cantone le entrate da tasse o emolumenti superano i relativi costi. Tuttavia, fra i Cantoni si riscontrano differenze importanti. I Cantoni con valori bassi quali Uri e Ginevra finanziano gran parte delle uscite nei settori considerati mediante entrate a destinazione non vincolata (prevalentemente imposte) anziché con tasse o emolumenti (ad es. gestione dei rifiuti a Ginevra), oppure hanno esternalizzato determinate prestazioni di servizi ad aziende pubbliche che non fanno parte del settore statale (ad es. gestione dei rifiuti a Uri). Per contro, i Cantoni con valori più elevati (come ad es. Soletta, Friburgo e Lucerna) coprono quasi tutti i costi nei settori in questione tramite entrate da tasse o emolumenti.

Analogamente agli anni precedenti, tra gli indici parziali dei singoli settori di compiti spicca quello relativo agli uffici della circolazione stradale. In questo settore di compiti la media svizzera è del 122 per cento e supera la soglia che indica l’equilibrio tra le entrate da tasse o emolumenti e i costi. Per quanto riguarda gli indici parziali degli altri settori di compiti, le entrate da tasse o emolumenti superano i costi solo in singoli casi. La media svizzera varia tra il 67 e l’81 per cento.

Finanziamento mediante tasse o emolumenti di servizi pubblici nei Cantoni e nei Comuni nel 2018

Ultima modifica 03.11.2020

Inizio pagina