Il preventivo 2023 è stato approvato

08.12.2022

Il 8 dicembre le Camere federali hanno rettificato e approvato il preventivo 2023. Complessivamente risulta un deficit di finanziamento pari a 4,8 miliardi di franchi. Sono comprese uscite straordinarie di 5,7 miliardi di franchi.

Bild: Parlamentsdienste

Le uscite preventivate ammontano a 86,2 miliardi di franchi, 5,7 dei quali a titolo straordinario. Le entrate sono stimate a 81,3 miliardi di franchi. Risulta dunque un deficit di finanziamento di 4,8 miliardi di franchi, riconducibile prevalentemente al piano di salvataggio per il settore dell’energia elettrica.

Nel bilancio ordinario è atteso un deficit di finanziamento di circa 700 milioni di franchi. Le direttive del freno all’indebitamento sono pertanto rispettate.

Ultima modifica 08.12.2022

Inizio pagina